Istituto di Ajaccio

Quando viaggiamo vogliamo visitare i monumenti "imperdibili " di una città, una regione, un paese, vogliamo assaggiare le specialità culinarie e immergerci nei costumi locali. Ma quello che amiamo più di tutto è postare belle foto sul nostro account Instagram e far ingelosire i nostri amici...

E siccome anche a noi piace e amiamo la nostra città, vi sveleremo alcuni dei luoghi più Instagrammable (e non necessariamente Instagrammable) di Ajaccio.

[ Ajaccio ]

 

♠ Il Palazzo Cyrnos

Al numero 13 di Cours Général Leclerc si trova un palazzo privato la cui facciata è ornata di glicine in primavera. Approfittate di questa opportunità per passeggiare in questa zona, conosciuta come il " quartiere degli stranieri ", dove gli inglesi hanno lasciato la loro impronta architettonica.

 
♠ Gli angoli nascosti del Cours Napoléon

Il Cours Napoléon è l'arteria principale di Ajaccio. Gli edifici più antichi hanno bellissimi cortili e giardini. I cancelli di alcuni di essi sono aperti durante il giorno per l'accesso alle gallerie d'arte. Puoi approfittarne per dare una sbirciatina... Se il cancello è chiuso, la pace e la tranquillità dei residenti è rispettata 😉

 
♠ Chiesa di San Rocco

Questa è una foto che non è riservata ai mattinieri perché deve essere scattata di notte.
Questa chiesa, situata sul Cours Napoléon, ha una facciata completamente rinnovata che viene sublimata dall'illuminazione di cui beneficia. Ma attenzione, dura solo fino a mezzanotte, come la carrozza di Cenerentola...

 
 
♠ Les Iles Sanguinaires

Questo luogo è sicuramente il più instagrammato di Ajaccio (o anche della Corsica), eppure il tramonto dalla Pointe de la Parata è un must-see durante il tuo soggiorno ad Ajaccio. Tutti i #sunsetlovers soccomberà alla bellezza di questo luogo. La cosa migliore è guardare il tramonto da una barca mentre si gusta un bicchiere di vino*. Ed ecco una magnifica pubblicazione di assicurato con in bonus una storia eccezionale...
*Consumare con moderazione, l'abuso di alcol è pericoloso per la salute

 

[ Regione di Ajaccio ]

 

La Punta Pastinaca

Per questa foto, oltre al tuo smartphone, dovrai prendere le tue scarpe da trekking e qualcosa per idratarti. Dovrete prima camminare attraverso la macchia in direzione del monte Gozzi e salire la collina di fronte a questo monte per arrivare a Punta Pastinaca. Da un lato si domina la regione di Ajaccio e dall'altro il Golfo di Sagone.

 
 
Il campanile di Peri

Nel villaggio di Peri si erge un campanile molto colorato i cui colori esaltano le stradine che portano a Piazza Longa (anch'essa molto Instagrammable). Contrasta con il lato piuttosto sobrio degli edifici dell'entroterra di Ajaccio.

 
L'acquedotto del canale di Gravona

Se si prende la strada principale che collega Ajaccio a Bastia (T21), si può vedere un grande acquedotto all'incrocio del villaggio di Sarrola-Carcopino.
Nel XIX secolo, questa struttura è stata costruita per fornire acqua potabile alla città di Ajaccio. Ora abbandonato (ma in ottime condizioni) perché non utilizzato, sarà presto riabilitato. È prevista la creazione di un sentiero del patrimonio lungo questo acquedotto.
L'opportunità per te di tornare e fare una foto "Prima/Dopo" 😉

 
♣ Bocca di Sarzoggiu

Una volta immortalato l'acquedotto, continuate sulla strada tortuosa fino a Sarrola-Carcopino. Lasciando il villaggio (non senza una sosta alla chiesa e alla piazza del municipio) per ammirare il panorama della regione di Ajaccio, si arriva al passo di Sarzoggiu [Bocca di Sarzoggiu]. Da lì, vedrete le acque cristalline del Golfo di Sagone.

Ora è il tuo turno!

Vai alla ricerca di questi luoghi ad Ajaccio e nel suo entroterra e catturali con l'occhio del tuo Instagrammer. Perché non ci tagghi (@ajaccio.tourisme) sulle tue foto così possiamo ammirarle e condividerle sul nostro Insta?
Taggaci anche tu se trovi altri posti Instagrammable ad Ajaccio che ci siamo persi 😊

PS: Poiché siamo molto gentili, abbiamo messo qui sotto una piccola mappa per aiutarvi a trovare la strada sulle nostre strade di montagna...