Saliamo a bordo...

Prima che le nostre vite venissero sconvolte, tendevamo a pensare all'evasione come a una destinazione lontana, ma i vincoli dei viaggi limitati ci hanno permesso di scoprire piccoli angoli di paradiso a portata di mano...

Questo è esattamente quello che succede quando si sbarca nella regione di Ajaccio.
Appena i piedi calpestano l'asfalto dell'aeroporto Napoleone Bonaparte o si scopre Ajaccio alle prime luci dell'alba quando la barca attracca al porto commerciale, non si ha l'impressione di essere solo a poche (brevi) ore da casa.

Questa impressione continuerà anche durante il primo giorno, quando andrete ad assorbire gli odori e i sapori locali al Mercatu d'Aiacciu (il mercato centrale). Scoprendo lo stile di vita di Ajaccio, lontano dal trambusto delle grandi città, non potrai che adottare lo stesso ritmo.

Usciamo sulla terrazza...

In centro città o sulla strada per le Isole Sanguinarie, potrete sedervi su una terrazza per una pausa pranzo, una cena o semplicemente per sorseggiare un drink...

 

Facciamo viaggi al mare e nell'entroterra...

A questa boccata d'aria iodata durante la tua fuga sulla strada delle Iles Sanguinaires, ti suggeriamo di aggiungere l'aria di montagna. Basta prendere la strada verso i villaggi dell'entroterra di Ajaccio. Vi troverete rapidamente nel cuore della macchia mediterranea. Se avete le vostre scarpe da trekking, non possiamo che consigliarvi di prendere uno dei sentieri segnalati per immergervi nel cuore della natura. E per essere sicuri di seguire la strada giusta, venite a trovarci al negozio all'Ufficio del Turismo abbiamo la guida ideale per le vostre escursioni nella zona di Ajaccio.

Non hai una macchina, quindi pensi di non poter fare escursioni? Falso!
Si può andare a piedi nella macchia dal centro della città. In pochi minuti si domina Ajaccio dal Sentier des Crêtes.

A 30 minuti di autobus, sei all'inizio del Sentier des Douaniers nella penisola di Parata. 

Come puoi vedere, è impossibile non ricaricare le batterie quando si soggiorna nella regione di Ajaccio. Amanti della montagna o del mare, c'è qualcosa per tutti! Allora, vieni?

Post Scriptum 

Tutte le misure sanitarie in vigore si aggiungono al mal di testa di cosa mettere in valigia, i documenti giustificativi da non dimenticare...
Niente panico! Abbiamo riassunto tutto QUI ma per la valigia lasciamo a voi 😊

Dès que vos pieds foulent le sol du tarmac de l’aéroport Napoléon Bonaparte ou que vous découvrez Ajaccio aux premières lueurs de l’aube quand le bateau accoste au port de commerce, vous n’avez pas l’impression de n’être qu’à quelques (petites) heures de voyage de chez vous.
">Partager cette page sur Pinterest